ARTURO FUENTE

arturo fuente

Il '900 dei Fuente

I Fuente sono una vecchia famiglia di origini cubane, il cui destino è da sempre legato alla storia del tabacco, si dai tempi di Arturo Fuente, fondatore di questo importante brand. Sono indubbiamente i pionieri del sigaro domenicano; il fondatore del marchio, Arturo, lasciò Cuba agli inizi del 1900 per stabilirsi a Tampa in Florida.

Gli inizi furono difficili tuttavia quando poi i suoi sigari divennero popolari, un incendio devastò la fabbrica, obbligandolo a ricominciare da zero. Successivamente, negli anni ottanta, il nipote Carlos Fuente, decise di trasferire tutte le attività familiari nella Repubblica Domenicana, con l’ambizione (vana) di produrre sigari capaci di eguagliare i sigari cubani. La fortuna aiutò i Fuente tanto che, la “cigarmania” che s’impadronì degli Stati Uniti qualche anno più tardi, gli permise di costruire un vero e proprio impero.

Fuente e la Repubblica Dominicana

I Fuente oggi possiedono attualmente quattro manifatture che impiegano circa mezzo migliaio di torcedor e commercializzano più di una ventina di vitolas. Gli Opus-X sono ad oggi, incontestabilmente, i pezzi più pregiati della marca.

L’insieme della produzione Arturo Fuente gode di una reputazione eccellente. Si apprezzerà in particolar modo il bellissimo Rèserve Supèrieure Don Carlos, un robusto di una ricchezza sorprendente, e il Double Corona, sottilmente aromatico,più vegetale, capace di piacere a tutti i palati. Altresì è impossibile non menzionare le linee Hemingway, Chateau, puri premiate negli anni in diversi concorsi internazionali.

sito web ufficiale

Visualizzazione di 11 risultati