Hoyo de Monterrey Primaveras

Disponibile solamente in tabaccheria

Richiedi informazioni

    * Campo obbligatorio

    Hoyo de Monterrey Primaveras
    Year of the OX

    Vitola de galera: Hermosos No.1
    Cepo: 48
    Lunghezza: 167 mm
    Tripa: T. a mano TL
    Forza: Media
    Tempo di fumata: 70 min. circa

    Descrizione

    Hoyo de Monterrey Primaveras

    Year of the OX

    Dopo l’uscita del Maravillas 8, non è stata una sorpresa quando Habanos SA ha annunciato una seconda edizione speciale dedicata al calendario Cinese. Ma questa volta dalla marca Hoyo de Monterrey. Hoyo de Monterrey Primaveras Year of The OX, realizzato per celebrare l’Anno del Bue, è un Hermosos No.1 (vitola de galera) da 167 mm di lunghezza per 48″ di cepo. La stessa vitola di numerose creazioni precedenti, tra cui San Cristobal de la Habana Mercaderes Exclusivo Casa del Habano, il Romeo y Julieta Hermosos No.1 Edición Limitada 2003 e la Montecristo Dantés Edición Limitada 2016.

    Come nel caso del Maravillas, il numero otto è ricorrente in quanto si tratta di un numero fortunato nella cultura cinese. L’Hoyo de Monterrey  Primaveras è ststo realizzato in sole 8.888 cofanetti da 18 sigari ciascuno. Come è ormai noto, i colori rosso e oro che rivestono finemente i cofanetti, sono un’altro chiaro riferimento alla cultura Cinese (il colore rosso simboleggia buona fortuna e gioia, mentre il giallo o l’oro simboleggiano la ricchezza). Ma in questo caso sono anche un riferimento alla marca Hoyo de Monterrey.

    I Primavera sono stati presentati ufficialmente al mondo, il 13 gennaio 2021 durante un evento virtuale ospitato da Pacific Cigar Co. (Il distributore dei prodotti Habanos SA nella regione Asia-Pacifico). E sono state rese disponibili per il pubblico, gia dal giorno successivo nei rivenditori serviti da Pacific Cigar Co. In italia sono arrivate solamente a Giugno.

    Degustazione

    Dal punto di vista visivo, l’Hoyo de Monterrey Primaveras presenta con una capa di colore marrone chiaro, molto liscia e vagamente venata. Apparentemente ben costruito e morbido al punto giusto. Gli aromi a crudo variano tra cuoio, cedro e fieno. Mentre nell’estrazione a freddo troviamo panna, ancora cedro, frutta secca ed un tocco floreale.

    Il primo terzo dell’Hoyo de Monterrey presenta aromi immediati di cedro cremoso e cannella, seguiti da note secondarie di cuoio, arachidi, cannella, fieno, cioccolato fondente. C’è un’enorme quantità di dolcezza al caramello nel retro nasale, mescolata ad una lieve sapidità minerale. La sensazione globale è quello del caramello salato. La forza è più che leggera.

    I sapori principali non cambiano molto nella parte centrale. La nota di arachidi salate prende facilmente il primo posto. Emergono secondari di citronella, lievito, cacao in polvere e cuoio. Anche la sensazione di pepe bianco e caramello sul retro nasale aumentano leggermente.

    L’ultimo terzo del Primaveras invece, fa segnare i cambiamenti piu evidenti. Ritornano il cedro e la cannella presenti all’inizio ma questa volta sono un po piu effimeri e mescolati al pepe bianco. Note vegetali, di agrumi, terra e un tocco floreale, accompagnano il pepe bianco sempre presente nel retronasale, piu intenso rispetto al secondo terzo. La dolcezza del caramello è leggermente diminuita. La forza è aumentata abbastanza da raggiungere il livello medio.

    Conclusioni

    Cremoso, complesso e incredibilmente dolce, l’Hoyo de Monterrey Primaveras è uno di quei sigari che non avrei mai voluto finire. In alcuni punti, gli aromi sembrano cambiare quasi ad ogni boccata, anche se i sapori principali di cedro, cannella e arachidi salate sono sempre presenti.. La costruzione è stata estremamente buona nel complesso. Ci sono molti esempi di nuove uscite cubane che hanno lasciato molto a desiderare, ma l’Hoyo de Monterrey Primaveras non è uno di questi.

    Curiosità

    • Mentre il Romeo y Julieta Maravillas 8 è stato il primo sigaro ufficiale di Habanos a commemorare lo zodiaco cinese. Il suo distributore spagnolo ha creato in passato, versioni speciali di sigari regolari per commemorare l’anno del cane e l’anno del maiale.
    • La serie Zodiac di Davidoff, che ha debuttato nel 2012 con l’ Anno del Drago, è universalmente riconosciuto come la prima serie basata sul calendario cinese. Da allora sono seguite altre realizzazioni dedicate al calendario cinese, di altre manifatture. Tra cui Drew Estate, Maya Selva, Plasencia, VegaFina e altri ancora.

    Marca Hoyo de Monterrey

    L´origine del marchio Hoyo de Monterrey nasce dalla omonima piantagione sita a San Juan y Martínez, nel cuore di Vuelta Abajo. Il sapore soave delle ligadas ha reso gli Habanos di questa marca un punto di riferimento per gli appassionati che preferiscono un Habano di minor forza ma estremamente delicato e aromatico, di grande eleganza e complessità. In questa marca si distinguono vitolas come il Double Corona e la prestigiosa Serie Epicure, con le sue vitolas No. 1 e No. 2, arricchita poi, nel 2008, con l´Epicure Especial. Famosa è anche la Serie Le Hoyo, che si distingue per Habanos di calibro fine e medio. Nel 2005 Hoyo de Monterrey fu la prima marca di Habanos a proporre la nuova vitola Petit Robustos, con un cepo 50 e una lunghezza inferiore alla vitola standard robusto. Fin da subito questo Habanos è diventato uno dei preferiti per gli amanti dei grandi cepo, ma che dispongono di poco tempo per degustarli.

    * (D.O.P) Denominacion de Origen Protegida.

    hoyo de monterrey

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Hoyo de Monterrey Primaveras”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Post comment

    Maggiori informazioni sui nostri prodotti?

    Contattaci ora tramite questo form. Ti risponderemo il prima possibile!

      * Campo obbligatorio